VOGLIA DI CINEMA ITALIANO IN CANADA

VOGLIA DI CINEMA ITALIANO IN CANADA

TORONTO\ aise\ - L'Italian Contemporary Film Festival - ICFF, presentato da IC Savings, e CHIN radio/TV inaugurano il 20 luglio a Toronto il “Lavazza Drive-In Film Festival”, organizzato in partnership con l’Ambasciata Italiana a Ottawa. La manifestazione, che si avvale della collaborazione della RAI e del colosso delle telecomunicazioni canadese Rogers Communications, offrirà al proprio pubblico l’opportunità di riprendere i rapporti umani rispettando allo stesso tempo il distanziamento sociale.
Il festival propone due settimane di proiezioni di film italiani e internazionali, opportunamente selezionati fra quanto di migliore è stato prodotto nell’ultimo anno nell’ambito dei Paesi maggiormente colpiti dalla pandemia. Esso vuole inoltre rilanciare una delle più classiche esperienze del passato, il cinema in automobile, trasformandola in un film festival.
Ogni sera un proiettore laser ad altissima risoluzione (fornito dall’azienda leader Christie Digital), proietterà un film internazionale su un maxischermo allestito presso l’Ontario Place di Toronto, a pochi passi dal lago Ontario. Tra le nazioni rappresentate: Francia, Cina, Russia, Stati Uniti, Inghilterra, Brasile, India e Canada, con uno speciale “Focus sull’Italia”, realizzato anche in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Toronto e il media partner Rai Italia.
Subito dopo l’evento di Toronto, l’ICFF trasformerà in una piazza italiana un grande spazio a Vaughan, città pochi chilometri a nord della capitale dell’Ontario, per continuare la serie “Focus Italia”. Gli italiani che vivono in Canada in questo periodo difficile si sono uniti in una stretta virtuale e hanno dimostrato bellissime espressioni di solidarietà e questo evento intende celebrare proprio la forza e la duttilità della nostra comunità. Una porzione del costo dei biglietti verrà devoluta alla campagna AiutiAMO l’Italia, lanciata dall’Ambasciata d’Italia a Ottawa in collaborazione con la Croce Rossa canadese e destinata a sostenere l’impegno della Croce Rossa Italiana nel contrasto al Covid-19.
Dopo mesi di isolamento, il “Lavazza Drive In Film Festival” vuole offrire ai canadesi l’opportunità di rientrare in contatto con la comunità, rispettando le necessarie distanze sociali e coinvolgere le famiglie in un’esperienza di intrattenimento piacevole, comoda e sicura.
Ogni sera l’audio della presentazione e del film sarà diramato in diretta dalla Radio CHIN AM 1540. “In un momento in cui le persone sono desiderose di riprendere i contatti sociali con i loro vicini e amici dopo mesi di distanza fisica, stiamo portando l'anima luminosa e l'energia di CHIN Radio all’Ontario Place, offrendo un ambiente sicuro dove il pubblico potrà rivivere quella gioia collettiva che l'esperienza cinematografica ci ha sempre regalato ”, ha dichiarato Lenny Lombardi, presidente di CHIN Radio.
L’industria dell’arte e dell’intrattenimento è stata tra le più colpite dalla pandemia, e sono moltissimi gli eventi e appuntamenti pubblici che quest’anno è stato necessario cancellare. “Il desiderio di riunire insieme le persone attraverso la celebrazione delle arti e della cultura è nel nostro sangue. Vogliamo mostrare che i canadesi possiedono forza, resistenza e capacità di comprensione, in tempi in cui il mondo ne ha più bisogno”, ha detto Cristiano de Florentiis, co-fondatore e direttore artistico dell’ICFF.
“Ho sempre sostenuto con convinzione le iniziative dell’ICFF e la soluzione di un Festival in formato Drive-In, che consentirà di non rinunciare al consueto appuntamento estivo con il cinema italiano e allo stesso tempo di poterlo apprezzare nella massima sicurezza, mi ha subito convinto”, ha affermato l’ambasciatore d’Italia in Canada, Claudio Taffuri. “Iniziative del genere sono ciò di cui abbiamo davvero bisogno. Anche in un momento in cui siamo obbligati a rimanere distanti non ci siamo voluti arrendere, non abbiamo voluto “perdere il contatto” e abbiamo esplorato nuove soluzioni e nuove modalità per condividere con gli amici canadesi la nostra cultura cinematografica”.
“Lavazza”, nelle parole del responsabile Canada, Andrea Chiaramello, “è molto orgogliosa di sostenere questa meravigliosa iniziativa che riunirà di nuovo i cittadini di Toronto, che saranno intrattenuti da un’ottima selezione di bellissimi film da tutto il mondo!”.
All’interno del festival sarà inoltre presente un’altra importante iniziativa: una campagna di promozione turistica per il rilancio dell’Italia. Durante il “Lavazza Drive-In Film Festival” verrà infatti proposto un cortometraggio che mostrerà le bellezze naturali, architettoniche e culturali che l’Italia ha da offrire e le stupende emozioni che si possono provare soltanto viaggiando fisicamente in Italia.
Ogni sera, il film proposto verrà preceduto da interviste con attori e registi, cortometraggi e presentazioni. I biglietti sono in vendita sul sito www.icff.ca o per telefono al +1 (416) 893-3966. Il programma completo verrà annunciato nei prossimi giorni.
CHIN Radio è la prima stazione radio multiculturale / multilingue fondata in Ontario. CHIN AM ha iniziato a trasmettere nel 1966, seguito un anno dopo da CHIN FM. L'organizzazione è pioniera delle trasmissioni radiofoniche multiculturali e ha aperto la strada a operazioni di trasmissione simili in altre comunità. CHIN non è solo "unica a Toronto", ma anche "unica a Ottawa / Gatineau". CHIN raggiunge oltre 50 lingue in oltre 100 comunità culturali nelle aree GTA e nell'Ontario meridionale. Il contributo di CHIN alla causa del multiculturalismo , la comprensione e la tolleranza tra persone di ogni nazionalità, razza e religione è riconosciuta in tutto il Canada.
L'Italian Contemporary Film Festival è uno degli eventi culturali più attesi dell'estate a Toronto e in tutto il Canada, con un numero di spettatori che si aggira sui 50.000 l'anno. Istituito nel 2012, è uno dei festival più importanti e di maggior successo nel suo genere e il più grande festival cinematografico italiano al di fuori dell'Italia. Ogni anno, l'Icff proietta dozzine di film, inclusi cortometraggi e documentari, in otto città del paese, in italiano con sottotitoli in inglese o francese. Ma l'ICFF è molto più di un semplice festival cinematografico. È un'esplorazione unica dell'arte e della cultura italiana. Con eventi speciali che mettono in risalto il meglio del cibo italiano, il vino, la moda, la musica, la letteratura, l'architettura e gli sviluppi del settore, Icff è impegnato a celebrare il patrimonio italiano, a mettere in contatto artisti e imprenditori da tutto il mondo e a collegarli con il pubblico diversificato del Canada. (aise)


Newsletter
Archivi