AL VIA LE OLIMPIADI CULINARIE DI STOCCARDA 2020: L’ITALIA C’È

AL VIA LE OLIMPIADI CULINARIE DI STOCCARDA 2020: L’ITALIA C’È

STOCCARDA\ aise\ - Hanno preso il via oggi, 14 febbraio, le 25° Olimpiadi Culinarie, che quest’anno si terranno a Stoccarda, in Germania, dove l’Italia è rappresentata sia nella competizione regionale, con Cilento, Campania, Palermo e Veneto, che nella gara nazionale, con la Nazionale Italiana Cuochi.
Per cinque giorni, le competizioni si chiuderanno il prossimo 19 febbraio, saranno circa 2000 i cuochi provenienti da oltre 50 paesi nel mondo a salire sul palco per confrontarsi su cucina fredda, calda, pasticceria da ristorazione e cucina artistica, con 4 cucine allestite per le competizioni a squadre, 6 laboratori e 45 giudici che decreteranno i migliori cuochi nel mondo.
Ovviamente, la gara culinaria è una vetrina che offre agli chef e alle nazioni partecipanti di promuovere le pietanze e le eccellenze enogastronomiche della propria terra di provenienza. Ma non solo, perché ci sono competizioni da vincere.
Sono cinque, infatti, le gare principali: quella fra nazioni, dove l’Italia, rappresentata dalla Nazionale Italiana Cuochi, si sfiderà con altre 25 squadre provenienti da altrettanti paesi; quella fra Junior; quella fra Community Catering; quella fra cucine militari; e infine quella fra cucine regionali, all’interno della quale l’Italia sarà rappresentata da ben quattro squadre: domani, 15 febbraio, scenderà ai fornelli l’Equipe cuochi del Veneto, che se la vedrà con altre 7 squadre. Luca Zaia, governatore del Veneto, ha augurato loro un “grande successo, di cui sono certo, perché i piatti che nasceranno dalle loro mani e dalla loro creatività saranno il frutto di una cultura del cibo che da secoli fa felici dei palati esigenti come quelli dei Veneti e attrae interesse da tutto il mondo”. Martedì prossimo, 18 febbraio, invece, si sfideranno anche le cucine dalla Campania, dalla Costa del Cilento e di Palermo, con altre 5 squadre provenienti dalla Svizzera, dalla Russia, dalla Nuova Zelanda, dalla Baviera e da New York. (aise) 

Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli