ALMA: UN TOUR IN INDIA NEL NOME DELLA FOOD CULTURE ITALIANA

ALMA: UN TOUR IN INDIA NEL NOME DELLA FOOD CULTURE ITALIANA

ROMA\ aise\ - Il mese di febbraio è iniziato per ALMA – Scuola Internazionale di Cucina Italiana con un tour nelle principali città indiane per portare avanti i progetti formativi nati nel corso della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo 2019.
Il tour ha avuto come obiettivo quello di diffondere in India la conoscenza dell’autentica cucina italiana e rafforzare la preziosa collaborazione con AIMS e IICA, due delle maggiori scuole indiane di Ospitalità.
“Strategica come sempre”, sottolinea Alma, “la collaborazione con le istituzioni italiane in India, l’Ambasciata Italiana di New Delhi, il Consolato italiano a Mumbai e la Camera di Commercio di Mumbai, che con il progetto Minerva desidera promuovere la conoscenza della Cucina Italiana. Un ringraziamento speciale va anche al Neemrana Hotel che ha scelto ALMA per l’inaugurazione del ristorante italiano-indiano “Kattoria” nella splendida cornice dell’Heritage Resort”.
Protagonista degli eventi lo Chef Carlo Maria Ricci.
“Questo tour è la continuazione e l’estensione di quanto è stato costruito nella precedente edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo: un comune intento di diffondere la cultura gastronomica italiana nel mondo, trasmettendo le nostre tecniche, il nostro rispetto per la materia prima e le ricette della tradizione, la nostra volontà di lottare contro l’Italian Sounding”, spiega Ricci. “In questo contesto, i cooking show e le masterclass sono state l’occasione per ritornare una volta ancora sui temi di Next Generation Chef, il progetto educativo per crescere gli chef del futuro, nel nome della sostenibilità alimentare, del benessere legato alle abitudini di consumo e della sovranità alimentare. Inoltre, - conclude – questo tour è stata una nuova opportunità per cooperare con AIMS e IICA, due nomi importanti del network internazionale di ALMA, che condividono con noi una profonda passione per la cucina e per l’alta formazione”.
Durante la missione in India, Alma ha partecipato all’Hospitality Week di Aims, intervenendo alla giornata dedicata al Caffè; ha tenuto il seminario “How to educate Next Generation Chef”, rivolto a studenti e docenti e incentrato sulla cucina italiana, nell’ambito del Progetto Minerva – The Italian Hub for Education & Training, un training hub di formazione creato dalla Indo Italian Chamber of Commerce and Industry, sotto il patrocinio della Ambasciata italiana.
Carlo Maria Ricci ha firmato, insieme allo Chef Alessandro Persico, una Cena di Gala al Grand Hotel Hyatt – Restaurant Celini – affiancato dallo Wine specialist Luca Bernardini.
E ancora: la International Institute of Culinary Arts ha organizzato insieme ad ALMA una masterclass di due ore per studenti e corpo docente della Scuola, con un focus speciale sulla pasticceria e una golosa tasting session. Infine, Chef Ricci insieme a Chef Rakesh Singh Negi ha cucinato alla cena di gala – destinata ad un pubblico internazionale di giornalisti e ospiti istituzionali – che ha inaugurato il ristorante Kattoria al Neemrana Resort. (aise) 

Newsletter
Archivi