COPPA DEL MONDO DI RUGBY 2019: MADE IN ITALY E PROMOZIONE TURISTICA AL CENTRO DELL’AZIONE DEL SISTEMA ITALIA IN GIAPPONE

COPPA DEL MONDO DI RUGBY 2019: MADE IN ITALY E PROMOZIONE TURISTICA AL CENTRO DELL’AZIONE DEL SISTEMA ITALIA IN GIAPPONE

TOKYO\ aise\ - A pochi giorni dall’inaugurazione della Coppa del Mondo di Rugby 2019 e della prima partita degli Azzurri contro la Namibia (in calendario a Osaka il prossimo 22 settembre), l’Ambasciatore d’Italia Giorgio Starace ha ospitato a Tokyo una conferenza stampa di presentazione delle attività di promozione dell’immagine dell’Italia in Giappone.
Vi hanno partecipato, per la Federazione Italiana Rugby (FIR), il Vice Presidente Nino Saccà e il Direttore Commerciale Carlo Checchinato.
“Nella piena consapevolezza dell’importanza attribuita dal Giappone all’organizzazione della Coppa del Mondo di Rugby, la prima in Asia, abbiamo deciso di fare del nostro meglio per trarre beneficio da questa manifestazione sportiva, concependola anche come vetrina per promuovere l’offerta culturale, commerciale e turistica italiana a beneficio del pubblico giapponese e delle decine di migliaia di visitatori internazionali attesi per l’occasione”, ha spiegato Starace.
Dalla moda all’agroalimentare, dall’automotive al design: il Made in Italy continua a rafforzarsi in Giappone, anche per effetto del recente accordo di libero scambio tra Unione Europea e Giappone e con uno sguardo privilegiato ai Giochi Olimpici che Tokyo ospiterà nel 2020.
In Giappone, dunque, arriva “Piazza Italia”, progetto promozionale itinerante che seguirà in parte la nostra Nazionale (https://www.facebook.com/amoremio.jp/). Ad Osaka, fino al 23 settembre, avrà luogo un festival settimanale dedicato al Made in Italy e al “Vivere all’Italiana”: un progetto realizzato dalla Camera di Commercio Italiana in Giappone e dalla FIR, con importanti contributi di ICE ed ENIT e con la sponsorizzazione di Cattolica Assicurazioni.
In tale contesto saranno proiettati i video promozionali realizzati dall’Ambasciata in collaborazione con il Gruppo Kadokawa con protagonisti Lucius, il celebre personaggio del manga “Thermae Romae” di Mari Yamazaki, e le bellezze turistiche dell’Italia. Un’iniziativa innovativa per valorizzare, con le più moderne strategie di comunicazione giapponesi, la straordinaria offerta culturale italiana.
Il piano di promozione coinvolgerà anche le fan zone ufficiali delle città dove giocherà la Nazionale di Rugby italiana (Osaka, Fukuoka, Shizuoka, Toyota) che saranno presidiate da angoli dedicati alla promozione turistica in Italia. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi