IL FUTURO DELLE CITTÀ: A MILANO LA ARCH WEEK 2020

IL FUTURO DELLE CITTÀ: A MILANO LA ARCH WEEK 2020

MILANO\ aise\ - Dal domani, 18 settembre, e fino a domenica prossima, 20 settembre, torna la “Milano Arch Week”, la manifestazione dedicata all’architettura, alle trasformazioni urbane, agli spazi di cittadinanza e al futuro delle città, con la direzione artistica di Stefano Boeri, Presidente di Triennale Milano, e il contributo scientifico del Politecnico di Milano.
La quarta edizione di Milano Arch Week è curata e prodotta da Triennale Milano, Politecnico di Milano, Comune di Milano, in collaborazione con Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.
Dopo il grande seguito che ha avuto la Milano Arch Week Marathon del 16 maggio scorso – maratona in live streaming dedicata a Milano e alle sfide che la città deve affrontare dopo la pandemia – la manifestazione torna con una formula dove la dimensione “live”, nelle sedi di Triennale Milano, Politecnico di Milano e Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, dialoga con quella digitale.
Questa edizione, che vede coinvolte alcune delle grandi protagoniste dell’architettura internazionale, mette al centro lo spazio – urbano e non – indagandone potenzialità e limiti rispetto alle sfide epocali del nostro presente: dall’emergenza sanitaria alla crisi climatica, dalla presenza sempre più pervasiva della tecnologia alla trasformazione dei luoghi dove crescere, delle forme di cittadinanza e di comunità. Un’edizione che, dando grande spazio ad alcune donne architetto e alla ricchezza delle loro prospettive, mira a far emergere in modo bilanciato esperienze e progetti da tutto il mondo.
Tra gli ospiti di questa edizione: Izaskun Chinchilla (Spagna), Odile Decq (Francia), Elizabeth Diller (Diller Scofidio + Renfro, USA), Lina Ghotmeh (Libano/Francia), Momoyo Kaijima (Atelier Bow-Wow, Giappone), Anupama Kundoo (India), Benedetta Tagliabue (Italia/Spagna), Martha Thorne (Spagna), oltre a Juan Navarro Baldeweg (Spagna), Steven Holl (USA), Arjun Appadurai (USA), Mimmo Lucano, già Sindaco di Riace, e all’attivista Aboubakar Soumahoro. Gli ospiti internazionali parteciperanno con delle lecture in live streaming.
L’inaugurazione di Milano Arch Week di domani si terrà al Politecnico di Milano, che proporrà una serie di interessanti lectures a seguire. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi