La Regione Puglia a Dublino per il Dublin Tech Summit 2022

BARI\ aise\ - La Regione Puglia fa tappa a Dublino con una delegazione di 10 startup e imprese innovative per promuovere la Smart Puglia e le sue tecnologie digitali alla conferenza tecnologica Dublin Tech Summit 2022, in programma nella capitale irlandese oggi e domani, 15 e 16 giugno.
Si tratta dell’evento tecnologico di riferimento in Irlanda e con il più alto tasso di crescita in Europa tra le manifestazioni b2b dedicate al tech. Giunto alla 5a edizione, conta circa 8mila partecipanti e 200 speaker, un’opportunità da non perdere per un settore, l’Ict, che esprime in Puglia eccellenza e attrattività per gli investimenti.
A spiegarlo è l’assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia: “La promozione al Dublin Tech Summit di Dublino è molto importante per la nostra regione. La Puglia vuole essere un punto di riferimento nelle tecnologie digitali per continuare ad attrarre investimenti in questo settore che già conta complessivamente 4.903 imprese di ogni dimensione e 13.466 addetti ed ha registrato una performance esportativa nel 2021 di circa 120 milioni di euro. Ma la Regione Puglia punta anche alla valorizzazione delle startup e delle imprese innovative. Queste aziende animano il tessuto imprenditoriale pugliese, contribuendo con le proprie idee e la dinamicità che le contraddistingue a sviluppare la ricerca, l’innovazione e di conseguenza la competitività della nostra regione. Il Summit di Dublino spalancherà una finestra di opportunità per queste realtà e per la stessa Puglia”.
Puglia Sviluppo, la Società in house della Regione Puglia che coordina la partecipazione al Summit, accompagnerà le startup e Pmi innovative della delegazione imprenditoriale, che saranno ospitate nello spazio espositivo regionale (Hall 1 – Stand B2), dove disporranno di postazioni di lavoro personalizzate. Presenteranno software innovativi, sistemi di supporto decisionali, piattaforme dedicate al tempo libero, software per l’e-commerce, sistemi per la richiesta di visti consolari o per la localizzazione in ambienti chiusi, soluzioni ingegneristiche meccatroniche, piattaforme di servizi per la vita familiare.
Le startup e imprese della delegazione avranno anche altre opportunità di promozione: potranno partecipare all’evento di networking “Dublin Tech Summit Matchmaking Event 2022”, organizzato da Een (Enterprise Europe Network) - la più grande rete Europea di servizi per aiutare le piccole e medie imprese a migliorare competitività e potenziale d’innovazione - in collaborazione con la Dublin Chamber of Commerce. E avranno la possibilità di prendere parte alla competizione Vision X per le startup e scale-up, un programma di livello mondiale che permette di incontrare face to face gli investitori. Così usufruiranno di occasioni di business e networking globali, contribuendo a promuovere l’innovazione made in Puglia e ad attrarre investimenti nei settori tecnologici.
Startup e Pmi innovative della delegazione pugliese
Queste le startup e imprese innovative alla conferenza tecnologica di Dublino: Altanet (Altamura -Ba); Apuliasoft (Bari); Cyber Dyne (Bari), Gnd (Bari); Hrcoffee (Molfetta - Ba); iComm Lab (Acquaviva delle Fonti - Ba); Lionetti Consulting (Cassano delle Murge – Ba); Nextome (Conversano - Ba); Sd Companies (Altamura - Ba); Sliding Life (Foggia). (aise)