Le enoteche di Vinarius protagoniste di Vinitaly Special Edition 2021

VERONA\ aise\ - “L’enoteca dei prossimi 40 anni. Il Vino, il Turismo, il Territorio, la Digitalizzazione, l’Artigianato Agroalimentare”, questo il titolo del Convegno che l’Associazione delle Enoteche Italiane, Vinarius, sta organizzando per lunedì 18 ottobre alle ore 13.00 in vista di Vinitaly Special Edition, uno dei principali appuntamenti in presenza dedicati al vino in programma a Veronafiere dal 17 al 19 ottobre.
Insieme a dei relatori d’eccezione il convegno si pone l’obiettivo di creare un momento di discussione e confronto volto a delineare caratteristiche e peculiarità di quella che sarà l’enoteca del futuro.
“Un futuro imminente - spiega Andrea Terraneo, Presidente dell’Associazione delle Enoteche Italiane - che richiede a tutti gli attori della filiera vino coinvolti di definire strumenti concreti e politiche all’altezza delle sfide che siamo chiamati ad affrontare”. Oltre al convegno Vinarius, che riunisce 120 tra le migliori enoteche d’Italia, sarà tra i protagonisti di questa edizione speciale di Vinitaly con soci che interverranno tramite l’organizzazione di incontri one to one tra enotecari professionisti e produttori presenti alla manifestazione.
“Siamo felici e onorati di poter partecipare in modo attivo a questo format di Vinitaly con l’obiettivo di portare sul tavolo di discussione una tematica tanto importante quanto strategica quale è quella dell’enoteca del domani e grazie alla presenza di una delegazione di soci Vinarius che avranno la preziosa occasione di incontrare, in un contesto così prestigioso e in sicurezza, i produttori di alcune tra le principali aree vinicole del nostro Paese”, aggiunge Terraneo.
Vinitaly Special Edition è una iniziativa esclusivamente professionale con percorsi ed eventi dedicati agli operatori della ristorazione, dell’ospitalità, dell’intrattenimento, delle enoteche e della grande distribuzione, nato per dare la possibilità alle aziende, ai consorzi e alle associazioni interessate di riprendere il contatto con il mercato Italia e internazionale.
Un evento nato per rafforzare i contatti tra domanda e offerta del mondo del vino in attesa della 54esima edizione in programma dal 10 al 13 aprile 2022.
Ai buyer e ai professionisti è dedicato un calendario di appuntamenti, incontri, eventi e degustazioni finalizzati al dialogo all’interno del mercato, che si integra con gli appuntamenti formativi e di scenario promossi in collaborazione con alcuni dei più importanti influencer e protagonisti internazionali del settore.
Il convegno organizzato da Vinarius, che si terrà lunedì 18 ottobre 2021, dalle 13.00 alle 15.00 presso la Sala Rossini del Centro congressi Arena, vedrà la partecipazione di alcuni relatori d’eccezione quali Magda Antonioli Corigliano, Professore di Macroeconomia ed Economia del Turismo all’Università Bocconi; Carlo Hausmann, esperto di sviluppo rurale, produzioni alimentari tipiche ed agriturismo; Courtney Mundy, responsabile Italia di Butterfield & Robinson, tour operator canadese; Aldo Borelli, direttore scientifico e general manager R&S management, esperto in digitalizzazione; Maurizio Zanella, Presidente di Ca’ del Bosco, produttore in Franciacorta e sarà moderato da Andrea Pamparana, giornalista, scrittore e conduttore radiofonico italiano, attualmente vicedirettore del TG5. (aise)