Life of Wine: ad ottobre torna a Roma il “Viaggio nelle età del vino”

ROMA\ aise\ - Il prossimo 23 ottobre andrà in scena a Roma la XI edizione di Life of Wine, evento degustazione dedicato all'evoluzione del vino nel tempo grazie al confronto ed all’assaggio di grandi etichette italiane; un format unico dedicato alle vecchie annate di importanti cantine nazionali ideato da Studio Umami e Roberta Perna Comunicazione Enogastronomica, agenzie di Firenze specializzate in comunicazione e organizzazione di manifestazioni enogastronomiche.
Dal 2019 il team si è arricchito della presenza del giornalista Maurizio Valeriani, direttore della testata Vinodabere, impegnato a rafforzare la selezione delle aziende.
Domenica 23 ottobre di ogni cantina presente all'evento con il proprio banco di assaggio presieduto dal produttore o da un suo collaboratore si potranno assaggiare l'annata in commercio e almeno due vecchie annate di una stessa etichetta, così da vivere un viaggio gustativo e storico, assaporando icone del vino italiano.
Sede dell'evento sarà l’Hotel Villa Pamphili, storica struttura della Capitale circondato dal verde del Parco di Villa Pamphili.
I numeri che hanno accompagnato negli anni l'evento, che ha visto la partecipazione di alcune tra le più note aziende italiane e la degustazione di spesso introvabili vecchie annate di grandi vini, testimoniano una crescita esponenziale in termini di partecipazione e qualità del pubblico: l’ultima edizione ha visto la presenza di 69 cantine da tutta Italia, facendo registrare, nonostante le restrizioni causate dall'emergenza Covid, più di 500 ingressi con oltre 150 operatori di settore e 80 rappresentanti della stampa specializzata.
Dalla settima edizione, invece, fino all'arrivo della pandemia, Life of Wine ha toccato numeri pari a 650 ingressi. (aise)