SITAEL: INAUGURATA LA NUOVA SEDE IN AUSTRALIA

SITAEL: INAUGURATA LA NUOVA SEDE IN AUSTRALIA

ADELAIDE\ aise\ - Si è svolta alla presenza del Premier del Sud Australia, Steven Marshall, dell’Ambasciatrice italiana in Australia, Francesca Tardioli e del Presidente dell’ASI, Giorgio Saccoccia, l’inaugurazione della nuova sede australiana di SITAEL, la più grande Compagnia Spaziale privata in Italia e leader mondiale nel settore dei piccoli satelliti, che continua così la sua espansione in Oceania e sui mercati internazionali.
Il nuovo spazio, situato all’interno del quartiere tecnologico di Lot Fourteen ad Adelaide, sarà dedicato in particolare alla progettazione, costruzione e produzione di satelliti di classe 50-300 kg e prevede la creazione di nuovi 10-15 nuovi posti di lavoro ad alta specializzazione.
“Ampliando la nostra presenza in Australia - ha dichiarato Pierluigi Pirrelli, Responsabile della Divisione Spazio di SITAEL - possiamo fornire meglio le nostre soluzioni tecnologiche spaziali ai clienti australiani. Il settore spaziale in questo continente è infatti in una fase di rapida crescita e rappresenta per noi un mercato strategico. Con questa inaugurazione saremo in grado di espandere e rafforzare la nostra presenza nel Sud Australia, e nel resto del Paese”.
“Il futuristico quartiere di Lot Fourteen con l'Agenzia Spaziale Australiana e altre realtà dell’industria spaziale come Invor, rappresenta il luogo perfetto in cui aprire la nostra nuova sede e siamo entusiasti di partire da qui per espandere l'azienda in un ambiente così innovativo e stimolante”, ha commentato Mark Ramsey, General Manager di SITAEL Australia.
Un momento importante per Sitael che coincide con la firma di un contratto con Inovor Technologies, azienda australiana specializzata nello sviluppo di servizi e soluzioni satellitari, che vedrà la collaborazione delle due società nell’ambito di un progetto per la Difesa, dal valore di 2,5 milioni di dollari, per la realizzazione del satellite Buccaneer.
L'Amministratore Delegato di Inovor Technologies, Matt Tetlow, ha dichiarato: "Dopo aver firmato una lettera di intenti allo IAC nel 2017, Inovor Technologies e SITAEL hanno cercato opportunità di collaborazione per lavorare insieme. Oggi vediamo i frutti di questa collaborazione e siamo molto felici di lavorare con SITAEL Australia a questo progetto". (aise) 

Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli