VENETO, THE LAND OF VENICE: LA PROMOZIONE TURISTICA DECOLLA DAGLI AEROPORTI DI MONACO, FRANCOFORTE E COPENAGHEN

VENETO, THE LAND OF VENICE: LA PROMOZIONE TURISTICA DECOLLA DAGLI AEROPORTI DI MONACO, FRANCOFORTE E COPENAGHEN

VENEZIA\ aise\ - In base al Piano Turistico annuale 2019, la Giunta della Regione Veneto ha dato il via libera a un’iniziativa di promozione che si terrà negli aeroporti tedeschi di Monaco di Baviera e Francoforte e a quello della capitale danese, Copenaghen.
“Veneto, the Land of Venice, sarà protagonista già alla fine di questo mese di maggio allo scalo di Monaco, poi a Francoforte a settembre e a Copenaghen in ottobre” – spiega l’assessore al turismo Federico Caner. “Gli spazi espositivi sono previsti nella zona dei duty free dei tre aeroporti internazionali, lungo il passaggio obbligatorio per tutti i passeggeri che si recano alle varie porte d’imbarco dei voli. Qui verrà distribuito materiale informativo sulle offerte del Veneto, potranno essere presenti i rappresentanti dei Consorzi di promozione turistica e, grazie al coinvolgimento di alcune aziende, saranno presentati prodotti tipici agroalimentari veneti”.
La presenza giornaliera di passeggeri in partenza, in attesa dei voli o in transito nelle aree commerciali degli aeroporti è stimata in 17.000 persone a Francoforte, in 19.000,00 a Copenaghen e in 11.000 a Monaco di Baviera: prevedendo un’affluenza presso ciascuno stand di almeno il 15% dei clienti dei duty free, l’iniziativa, secondo la regione, dovrebbe favorire un numero minimo di contatti con circa 175.000 persone.
“È un’iniziativa che ha già dimostrato in passato la sua efficacia – conclude l’assessore – e sulla quale puntiamo per rafforzare il nostro appeal nel nord Europa e in Germania, Paese che è da sempre uno dei principali mercati turistici per il Veneto”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi