BATTISTI/ MERLO: IL NUOVO CONTESTO POLITICO HA SBLOCCATO LA SITUAZIONE

BATTISTI/ MERLO: IL NUOVO CONTESTO POLITICO HA SBLOCCATO LA SITUAZIONE

ROMA\ aise\ - “Cesare Battisti fermato in Bolivia. Finalmente. Ce l’abbiamo fatta. Il nuovo contesto politico ha aiutato a sbloccare la situazione e si è giunti al suo arresto”. Così il sottosegretario agli esteri Ricardo Merlo a commento dell’arresto del terrorista che tra pochi minuti sbarcherà all’aeroporto di Ciampino, a Roma.
“Un risultato – sottolinea Merlo – ottenuto anche grazie all’importante ruolo svolto dalla Farnesina e al delicato e silenzioso lavoro del nostro Ambasciatore d’Italia in Brasile, Antonio Bernardini. Il pensiero va ai familiari delle vittime, che ancora oggi piangono i loro cari senza che alcun colpevole abbia pagato per la loro morte”.
“ Al lavoro, adesso, per fare in modo che Cesare Battisti possa essere presto estradato in Italia e messo dietro le sbarre”, conclude il sottosegretario. “In nome della giustizia”. (aise) 

Newsletter
Archivi