DEL RE E BELLONI CONSEGNANO IL PREMIO MINERVA ALLE DONNE

DEL RE E BELLONI CONSEGNANO IL PREMIO MINERVA ALLE DONNE

ROMA\ aise\ - Si è svolta ieri, 27 novembre, a Roma, presso la Sala della Protomoteca del Campidoglio, la XXX edizione del "Premio Minerva Anna Maria Mammolitti", nel corso della quale il vice ministro Emanuela Del Re ha consegnato il "Premio alle Donne del Mondo per l’Impegno Politico" a Fawziya Abikar Nur, ministro della Sanità della Somalia.
Emanuela Del Re ha sottolineato lo stretto legame tra Fawziya Abikar Nur e l’Italia, avendo il ministro somalo studiato tra Roma e Bologna, e menzionato gli incarichi ricoperti presso l’Organizzazione Mondiale della Sanità prima del ruolo nel Governo federale della Somalia. "Nel corso delle mie missioni a Mogadiscio ho conosciuto in prima persona il difficile contesto nel quale Fawziya Abikar Nur si adopera, con straordinario acume e professionalità, per promuovere i temi di uno sviluppo condiviso", ha aggiunto Del Re.
Alla cerimonia ha partecipato il segretario generale del Ministero degli Affari Esteri, ambasciatore Elisabetta Belloni, che ha consegnato il "Premio alle Donne del Mondo per i Diritti Umani e Civili" a Vandana Shiva, nota attivista ambientale indiana che nel 1991 fondò Navdanya, il movimento nazionale per la protezione della diversità e dell’integrità delle risorse biologiche.
Creato da Anna Maria Mammoliti, il Premio Minerva viene assegnato alle donne che rappresentano simbolicamente l’esempio di un modello femminile, grazie alle capacità professionali e i valori positivi di cui sono portatrici.
A margine della cerimonia, il viceministro Del Re ha avuto un incontro bilaterale con il ministro Abikar Nur, alla quale ha illustrato l’iniziativa italiana per l’istituzione della Giornata internazionale per la lotta alla diarrea infantile. Il ministro somalo ha espresso pieno appoggio per l’iniziativa che affronta un problema di grande rilevanza per la Somalia. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi