IL SOTTOSEGRETARIO DI STEFANO A COLLOQUIO CON IL VICEMINISTRO UZBEKO ASADOV

IL SOTTOSEGRETARIO DI STEFANO A COLLOQUIO CON IL VICEMINISTRO UZBEKO ASADOV

ROMA\ aise\ - Nell’ambito di un ciclo di contatti telefonici con i suoi omologhi dell’Asia Centrale, il sottosegretario agli Affari Esteri, Manlio Di Stefano, ha avuto un colloquio telefonico con il viceministro degli Esteri dell’Uzbekistan, Sherzod Asadov.
Al centro della conversazione i temi della collaborazione internazionale per contrastare il COVID-19, con particolare riferimento alle sperimentazioni in corso per trovare un vaccino che, nelle parole del sottosegretario, dovrà essere “disponibile a prezzi di costo per il più elevato numero di persone” nonché i rapporti bilaterali, con particolare enfasi sulla dimensione politica ed economica.
Gli ottimi rapporti politici che legano l’Italia all’Uzbekistan verranno ulteriormente rafforzati da una serie di appuntamenti futuri di alto livello, attualmente in fase di preparazione in particolare la visita in Italia del presidente uzbeko Mirziyoyev. Fra questi è stata inoltre discussa la seconda riunione ministeriale “Italia-Asia Centrale”, nel formato 1+5, che potrebbe svolgersi in Uzbekistan quando la situazione lo permetterà.
Il colloquio ha evidenziato la complementarietà dei sistemi economici dei due Paesi, con interessanti prospettive per le nostre imprese in Uzbekistan, in particolare per lo sviluppo dei settori dell’industria, dell’agricoltura e della sanità. (aise)


Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli