IL SOTTOSEGRETARIO SCALFAROTTO IN VISITA A SAN MARINO

IL SOTTOSEGRETARIO SCALFAROTTO IN VISITA A SAN MARINO

ROMA\ aise\ - Il sottosegretario agli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Ivan Scalfarotto si è recato in visita nella Repubblica di San Marino, dove è stato accolto dal segretario di Stato per gli Affari Esteri, Luca Beccari.
Al centro dei colloqui il rilancio delle relazioni bilaterali anche attraverso la riattivazione della Commissione Mista, che Scalfarotto presiede per parte italiana, istituita nell’incontro dello scorso 15 ottobre del ministro Di Maio con il capo della diplomazia sammarinese, e riunitasi per la prima volta il 28 ottobre scorso, cui ha fatto seguito un dialogo serrato a livello politico tra i due Paesi senza precedenti nel passato recente.
Scalfarotto e Beccari hanno concordato sull’opportunità di avanzare sui dossier bilaterali in ambito finanziario, dell’approvvigionamento energetico e del perfezionamento dell’accordo in ambito radiotelevisivo, nonché sulle numerose questioni della relazione che investono tutti i campi di attività.
Questi temi sono stati successivamente approfonditi in un colloquio allargato ai segretari di Stato alle Finanze, al Lavoro, alla Sanità e all’Industria. L’incontro ha consentito di effettuare una ricognizione ad ampio raggio sulle collaborazioni in atto, sulle intese in corso di perfezionamento, sugli obiettivi e sulle strategie comuni, anche alla luce dell’odierna fase di emergenza sanitaria, che impone ad entrambi gli Stati uno scambio di dati e informazioni costante e quotidiano circa le misure da adottare in favore dei cittadini di entrambi gli Stati.
La collaborazione tra Italia e San Marino nelle diverse assisi multilaterali è stata anche discussa, con particolare riferimento al negoziato in corso per la conclusione di un Accordo di Associazione tra l’UE e San Marino, per il quale il sottosegretario ha ribadito il sostegno italiano.
Successivamente Scalfarotto ha incontrato il segretario di Stato per l’Istruzione e la Cultura, Andrea Belluzzi, con cui ha firmato il secondo Programma Esecutivo di Collaborazione Culturale e Scientifica per gli anni 2021-2023, destinato a sviluppare la cooperazione nei settori dell’istruzione, della cultura, delle politiche sportive giovanili, dell’ambiente e dei diritti umani.
“È stata una intensa prima giornata della missione a San Marino”, ha dichiarato il sottosegretario. “Nei colloqui con le autorità sammarinesi abbiamo trattato molti dei temi di una relazione bilaterale che investe ogni settore di attività. Siamo due Repubbliche che condividono storia, cultura, lingua e geografia, e possiamo cogliere numerose opportunità dal cambio di passo che, con convinzione, stiamo imprimendo al nostro rapporto, strategico per entrambi”. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi