SERENI E MERLO "TESTIMONI D’ONORE" DEL RINNOVO DELL’ACCORDO TRA IILA E BANCA DI SVILUPPO AMERICA LATINA

SERENI E MERLO "TESTIMONI D’ONORE" DEL RINNOVO DELL’ACCORDO TRA IILA E BANCA DI SVILUPPO AMERICA LATINA

ROMA\ aise\ - Oggi alla Farnesina, nella cornice della IX edizione della Conferenza che il Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale dedica alle relazioni tra l’Italia e i Paesi dell’America Latina e dei Caraibi, è stato firmato il Rinnovo dell’Accordo-quadro, risalente al 2006, tra l’IILA (Istituto Italo Latino Americano) e la CAF (Banca di Sviluppo dell’America Latina) al fine di dare nuovo slancio e contenuti alla collaborazione tra le due istituzioni.
Negli ultimi mesi si sono infatti avuti vari incontri istituzionali che hanno consentito di avviare interessanti iniziative di collaborazione in ambito culturale (sostegno alla mostra IILA sul Qhapaq Ñan, Il Cammino delle Ande) ed economico (partecipazione della CAF al V Foro IILA delle PMI a Padova, il 29 e 30 ottobre prossimo).
Alla firma del Rinnovo dell’Accordo IILA-CAF hanno presenziato in qualità di "testimoni d’onore", il vice ministro degli Affari Esteri, Marina Sereni, e il sottosegretario, Ricardo Merlo.
"La firma di questo accordo rappresenta un passo importante che sarà accompagnato da un rinnovato e sempre maggiore impegno dell’Italia in America Latina", ha confermato il vice ministro Sereni. (aise)


Newsletter
Archivi