DI MAIO INCONTRA ALLA FARNESINA IL MINISTRO LIBANESE NASSIF HITTI

DI MAIO INCONTRA ALLA FARNESINA IL MINISTRO LIBANESE NASSIF HITTI

ROMA\ aise\ - Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, ha incontrato oggi alla Farnesina il Ministro degli Affari Esteri libanese, Nassif Hitti.
Ne dà notizia il Maeci in una nota in cui sottolinea che la visita a Roma di Hitti è stata la prima in Europa dallo scoppio dell'emergenza Covid-19.
L’incontro – riporta la Farnesina – ha permesso di riaffermare - in una fase particolarmente delicata per il Libano - l'impegno dell’Italia a favore della stabilità, della sicurezza e della prosperità del Paese e di passare in rassegna i principali temi in agenda sia sul piano bilaterale che regionale.
In primo luogo, il Ministro Di Maio ha confermato il sostegno italiano al processo di riforme intrapreso dall’Esecutivo del Primo Ministro Diab, condizione essenziale per superare le difficoltà attuali, rilanciare l'economia e soddisfare le legittime aspirazioni del popolo libanese. Sul piano della sicurezza, Di Maio ha ricordato il contributo di primo piano assicurato dal nostro Paese alle forze armate e di sicurezza libanesi attraverso la missione bilaterale di addestramento MIBIL e la fornitura di materiale non letale, in linea con gli impegni assunti in occasione della Conferenza Roma II del 2018. Il ministro ha quindi ribadito con determinazione l'impegno italiano in UNIFIL (cui contribuiamo con il secondo contingente in assoluto per numero di effettivi e con il Force Commander Del Col), missione che continua a svolgere un ruolo fondamentale per la stabilità della regione.
Infine, conclude la nota, l’incontro ha permesso di fare il punto sui principali dossier regionali di interesse reciproco, e in particolare sul Processo di Pace israelo-palestinese e sulla crisi siriana. (aise) 

Newsletter
Archivi