Il ministro Di Maio a colloquio con il collega palestinese Malki

ROMA\ aise\ - Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi di Maio, ha incontrato ieri, 6 maggio, alla Farnesina il ministro degli Esteri palestinese, Riad Malki.
Di Maio ha innanzitutto sottolineato l’importanza del processo elettorale e della riconciliazione palestinesi per il consolidamento delle istituzioni e in vista di un auspicato riavvio dei negoziati di pace con Israele. Nel confermare la posizione dell’Italia a favore di una soluzione a due Stati giusta, equa e sostenibile, il ministro Di Maio ha poi valorizzato l’iniziativa congiunta italo-spagnola per restituire centralità al Processo di Pace e per rivitalizzare il Quartetto Internazionale (ONU, UE, USA, Federazione Russa) quale unico formato di mediazione internazionalmente riconosciuto.
Luigi Di Maio ha infine auspicato un rafforzamento delle relazioni economico-commerciali e ricordato con soddisfazione l’impegno della cooperazione allo sviluppo italiana a favore della popolazione palestinese. (aise)