DEDIKA 2020: A BERLINO OMAGGIO A LETIZIA BATTAGLIA

DEDIKA 2020: A BERLINO OMAGGIO A LETIZIA BATTAGLIA

Rosaria Schifani (dettaglio) - foto di Letizia Battaglia

BERLINO\ aise\ - Della sua città natale, Palermo, un set fotografico a cielo aperto, Letizia Battaglia ha raccontato la vita delle strade, le donne, gli omicidi di mafia. Attraverso il suo obiettivo è passata tutta la società palermitana: i ricchi, i poveri e i poverissimi, gli emarginati. Battaglia interpreta la fotografia come impegno civile, descrivendo la realtà senza filtri, senza indulgere a artifici tecnici e formali. Celeberrime sono le sue immagini che documentano con passione militante gli anni sanguinosi delle guerre di mafia in Sicilia. Ma, oltre ai corpi di giudici e vittime senza nome, Battaglia ritrae anche i suoi soggetti prediletti, bambine e giovani donne, figurazioni di un futuro possibile, che riflettono un impegno più intimo e personale attraverso la macchina fotografica.
A Letizia Battaglia è dedicato il progetto DediKa 2020 dell'Istituto Italiano di Cultura di Berlino, che dal prossimo 24 settembre ospiterà nelle sue sale la mostra “Letizia Battaglia, Palermo e la lotta alla mafia”. Allestita in Istituto sino al 31 marzo 2021, la mostra espone questi scatti, storie di uomini, donne, bambini e ragazzi, realizzati con uno sguardo insieme distaccato e partecipe. Un percorso di realtà senza retorica, nel quale il quotidiano si fa documento.
A completamento del percorso tracciato dalle sue immagini, l’Istituto offre due incontri con l’opera di Letizia Battaglia: il 29 ottobre con Letizia Battaglia nell’ambito del ciclo Pianeta Mafia, a cura e con Nando dalla Chiesa, e il secondo con uno storico della fotografia (da confermare).
Letizia Battaglia nasce a Palermo nel 1935. La fotografa, regista e ambientalista dirige dal 1974 al 1991 il team fotografico del giornale comunista L’ORA di Palermo e fonda l’agenzia “Informazione fotografica”. Ha ricevuto molti premi per il suo impegno civile come fotoreporter. Nel 2017 ha potuto realizzare un sogno con l’apertura del “Centro Internazionale di Fotografia” nei Cantieri Culturali della Zisa a Palermo.
Con il progetto DediKa l’Istituto Italiano di Cultura di Berlino intende offrire ogni anno un ciclo organico di iniziative e approfondimenti intorno a un personaggio emblematico della cultura italiana contemporanea. Incontri, letture, proiezioni cinematografiche, mostre e momenti di studio illuminano i diversi aspetti della sua opera e il “microcosmo” che la sottende. Protagonista di DediKa 2020 è Letizia Battaglia, che, con il suo sguardo penetrante e il suo approccio diretto alla realtà, è certamente la fotografa italiana più nota a livello internazionale.
La mostra di Letizia Battaglia si svolge anche nell’ambito dello European Month of Photography Berlin, in programma nel mese di ottobre. (aise)


Newsletter
Archivi