FORUM PA 2020: INIZIA LUNEDÌ LA PRIMA EDIZIONE TUTTA DIGITALE

FORUM PA 2020: INIZIA LUNEDÌ LA PRIMA EDIZIONE TUTTA DIGITALE

ROMA\ aise\ - Eventi di “scenario”, tavole rotonde, speech di livello internazionale; interviste a ministri, studiosi e pensatori, rappresentanti di spicco del mondo pubblico e privato; testimonianze delle amministrazioni locali che si sono trovate in prima linea sul fronte dell’emergenza e punti di vista delle aziende ICT; presentazione di progetti, esperienze e soluzioni tecnologiche per la resilienza e loro concreta applicazione. Inizia lunedì prossimo la prima edizione completamente digitale del FORUM PA 2020 che intende stimolare il confronto sul tema innovazione e trasformazione digitale per la resilienza, affinché dopo questo periodo difficile non si torni indietro, ma le lezioni apprese diventino patrimonio dell’intera società.
Il confronto prenderà il via il 6 luglio su una piattaforma tecnologica che, per 7 giorni, ospiterà un ricco palinsesto con oltre 100 eventi in streaming e più di 300 relatori a confronto.
Il 6 luglio le trasmissioni inizieranno alle 8.45 con la rubrica “Un Caffè con…”, condotta da Annalisa Gramigna e Michele Melchionda. Le ormai tradizionali interviste, con cui cominceranno tutte le giornate dell’evento, quest’anno saranno interamente dedicate all’iniziativa Repubblica Digitale e alla nuova Strategia nazionale per le competenze digitali. La giornata si chiuderà invece – anche in questo caso rispettando una tradizione avviata due anni fa – con lo spettacolo teatrale dei “Companies Talk” (a partire dalle 18.15), in un format rivisto per l’occasione, che nella prima giornata sarà dedicato a “La Storia di Olivetti”.
Sempre la mattina del 6 luglio sono in programma due appuntamenti di scenario: il primo “Una PA semplice, vicina e veloce per far ripartire il Paese” (ore 9,30-11) vedrà l’intervento di Fabiana Dadone, Ministro per la Pubblica Amministrazione, per un confronto su come garantire la necessaria funzionalità delle amministrazioni, semplificare e velocizzare i procedimenti, in un quadro però che sostenga ed accompagni gli sforzi delle persone che in esse lavorano; il secondo, “Fare rete: la trasformazione digitale per la coesione, la partecipazione e lo sviluppo della comunità nazionale” (ore 11,15-13,15) vedrà l’intervento di Paola Pisano, Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, oltre all’atteso Key note Speech di Luciano Floridi, Professore di filosofia ed etica dell’informazione dell’Università di Oxford e al contributo internazionale di Andrew Wyckoff, Director for Science, Technology and Innovation dell’OCSE.
Lunedì ci sarà anche la presentazione dell’annuale ricerca di FPA sul lavoro pubblico, con tutti i dati su numero di dipendenti, età, stipendi e nuovi concorsi nella PA italiana, in programma alle ore 16:30. Sarà il primo di quattro “Data Insight” a FORUM PA 2020, rubriche di mezz’ora dedicate alla presentazione di ricerche e dati inediti.
Quattro le interviste in programma per un confronto sui passi necessari per la ripresa post-emergenza: la mattina con Irene Tinagli, che presiede la Commissione Problemi Economici e Monetari del Parlamento Europeo, e con il Ministro delle Politiche agricole, Teresa Bellanova; il pomeriggio con Francesco Grillo, attualmente Amministratore Delegato della società di consulenza Vision & Value, e con Jole Santelli, Presidente della Regione Calabria.
Nel pomeriggio si terrà, poi, la prima delle cinque Arene delle Reti in calendario, quella dedicata alla Community dei Comunicatori Pubblici: partendo dall’esperienza di questi mesi e dall’ulteriore “stress test” che l’emergenza sanitaria ha rappresentato per tutte le strutture di comunicazione delle Amministrazioni, obiettivo dell’Arena è immaginare i passi e gli ambiti di intervento che i diversi soggetti considerano prioritari per accelerare il cambiamento.
Intenso il programma della settimana che si concluderà venerdì 10. Per seguire gli eventi in streaming (tutti gratuiti) è necessaria l’iscrizione qui. (aise) 

Newsletter
Archivi