MASSIMILIANO MAZZANTI AMBASCIATORE A KAMPALA

MASSIMILIANO MAZZANTI AMBASCIATORE A KAMPALA

ROMA\ aise\ - “Mi impegnerò per la promozione integrata del Sistema Paese: dalla tutela dei connazionali alle imprese, dalle ONG e Missioni alla Diplomazia Culturale". Così Massimiliano Mazzanti, da oggi nuovo Ambasciatore d’Italia in Uganda, accreditato anche in Ruanda e Burundi.
Romano, classe 1968, Mazzanti si è laureato in Scienze Politiche all’Università “L.U.I.S.S.” di Roma.
Dal settembre 1992 ha prestato servizio come Ufficiale di Complemento della Marina Militare italiana.
È entrato nella carriera diplomatica nel dicembre del 1997, lavorando al Servizio Stampa e Informazione del Ministero degli Affari Esteri.
Nel settembre 2000 è stato nominato Primo Segretario Commerciale all'Ambasciata d'Italia a Riad, Arabia Saudita.
Nel giugno 2003, in occasione del Semestre italiano di Presidenza del Consiglio dell’UE, è stato designato alla Delegazione per l'Organizzazione della Presidenza italiana del Consiglio dell'Unione Europea.
Il 20 marzo 2004 è stato chiamato a prestare servizio alle dirette dipendenze del Segretario Generale del Ministero degli Affari Esteri, con funzioni di Capo Segreteria.
Dall’agosto 2005 al marzo 2009 è stato Consigliere Commerciale presso l'Ambasciata d'Italia a Washington D.C., Stati Uniti.
Nell'aprile 2009 è stato chiamato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Palazzo Chigi, in qualità di Assistant Sherpa G8/G20 e Consigliere per le Americhe, l'Asia e l'Africa presso l'Ufficio del Consigliere Diplomatico del Presidente del Consiglio.
Il 16 agosto 2013 è stato nominato Console Generale d'Italia a Londra.
Il 14 giugno 2018 è stato designato quale Capo dell’Ufficio del Sottosegretario di Stato per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale. Incarico che ora lascia per Kampala. (aise) 

Newsletter
Archivi