VIAGGIARE DALL’ITALIA ALL’ESTERO AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

VIAGGIARE DALL’ITALIA ALL’ESTERO AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

ROMA\ aise\ - Aumentano di giorno in giorno, seguendo l’evolversi della diffusione del coronavirus in Italia, le restrizioni ai viaggi dal nostro Paese verso l’estero. Dai viaggi di lavoro, al turismo, fino ai “rientri” degli italiani all’estero dopo un periodo nel nostro Paese, o in alcune zone di esso, partire potrebbe non essere così facile come dimostra la vicenda dei turisti italiani bloccati alle Mauritius, rientrati questa notte a Fiumicino.
Ad elencare tutte le restrizioni è l’Unità di crisi della Farnesina che, sul sito e l’app di Viaggiare Sicuri, pubblica giorno per giorno – anzi ora per ora – le comunicazioni che riceve dai canali ufficiali esteri.
Ventiquattro – mentre scriviamo – gli avvisi pubblicati sulle restrizioni di viaggio, che variano da Paese a Paese. È dunque importante tenersi aggiornati e informarsi direttamente sul sito o sull’app.
Aggiornamenti sono pubblicati anche sui siti e le pagine facebook dei Consolati italiani all’estero e su quelli delle autorità del Paese di residenza. (aise) 

Newsletter
Archivi