4 ANNI DI #IBELONG: UNHCR CHIEDE AZIONI RISOLUTE AGLI STATI

ROMA\ nflash\ - A quattro anni dal lancio di una campagna decennale finalizzata a sradicare l’apolidia a livello globale, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) ha oggi invitato gli stati a intraprendere azioni più rapide e risolute per contribuire a raggiungere l’obiettivo della campagna. Da novembre 2014, quando l’UNHCR ha dato inizio alla campagna #IBelong, sono stati conseguiti molti risultati importanti. Più di 166.000 persone apolidi hanno acquisito la nazionalità o ne hanno ricevuto conferma, 20 stati hanno aderito alle Convenzioni sull’apolidia, portando a 91 il numero totale degli stati parti alla Convenzione del 1954 relativa allo status degli apolidi, e a 73 le adesioni alla Convenzione del 1961 sulla riduzione dell’apolidia. (nflash) 

Newsletter
Archivi