77 BAMBINI UCCISI O FERITI NEL 2020 IN SIRIA: L’UNICEF LANCIA L’ALLARME

GINEVRA\ nflash\ - Dal 1° dicembre 2019, più di 500.000 bambini sono stati sfollati a causa delle intense violenze nel nordovest della Siria, con decine di migliaia di bambini e le loro famiglie che vivono in tende, all’aperto, tra freddo e pioggia. Dall’inizio dell’anno, sono state verificate le morti o il ferimento di 77 bambini (28 uccisi e 49 feriti) a causa dell’escalation di violenze nell’area. Questo l’allarme che l’UNICEF ha voluto lanciare in questi giorni sulle condizioni dei più piccoli in Siria. (nflash) 

Newsletter
Archivi