ADDIO DIEGO - DI CRISTIANO REGINA

ROMA\ nflash \ - “La prima volta che ho sentito il suo nome mi pare avessi cinque anni. Stavo giocando in cucina. “Papà, cos'è Maratona?”. “Cristiano, la maratona è una disciplina di atletica, le persone corrono tanti chilometri e vince chi arriva per primo. La Maratona è anche la curva dei tifosi del Torino. Maradona invece è il più grande giocatore del mondo e sta per arrivare qui”, rispose mio padre. Da allora Diego è stato il baricentro della mia infanzia. Tutto è ruotato attorno a lui”. A scriverne è Cristiano Regina, regista napoletano, fondatore a Modena dell'associazione Voice Off per la realizzazione di film documentari e laboratori di video partecipativo, in questo articolo pubblicato su “Il Periodista”, quotidiano online che si occupa di America-Latina, a poche ore dalla morte del genio calcistico argentino, e simbolo di Napoli, Diego Armando Maradona. (nflash)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi