AICS IN SUDAN RIABILITA IL CENTRO DI ACCOGLIENZA DELLE SUORE DI MADRE TERESA DI CALCUTTA

KHARTOUM\ nflash\ - Alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia in Sudan Fabrizio Lobasso e del Titolare della Sede AICS di Khartoum Vincenzo Racalbuto sono stati inaugurati nei giorni scorsi i locali ristrutturati del centro di accoglienza gestito a Khartoum dalla Suore di Madre Teresa di Calcutta. Il centro – spiega l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo che ha finanziato la ristrutturazione – offre accoglienza e sostegno a oltre 25 bambini orfani di età compresa tra i 3 mesi e 8 anni e alle donne migranti ai quali viene garantito assistenza sociale, sanitaria, educativa e attività multiculturali volte a favorire l’integrazione e l’inserimento nella società. (nflash)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi