AIUTARE I PAESI POVERI AIUTA ANCHE NOI: L’APPELLO DI OXFAM PER LA LOTTA AL COVID-19

ROMA\ nflash\ - In un mondo disuguale è cruciale un immediato ed efficace pacchetto di stimolo economico da parte dei Paesi ricchi, che metta in condizione le economie e i sistemi sanitari più fragili del Pianeta di resistere alla pandemia da coronavirus. Se contagiata, solo meno della metà della popolazione mondiale avrebbe accesso a cure di base, mentre 880 milioni di persone che vivono in baraccopoli nei Paesi poveri non potrebbero mantenere fisicamente norme di distanziamento. Senza questi aiuti, nei prossimi 12-18 mesi, sono perciò a rischio decine di milioni di vite, e sarà inevitabile il moltiplicarsi di nuove carestie e nuovi focolai in paesi del tutto impreparati ad affrontare la pandemia. La conseguenza, in un mondo interconnesso, potrebbe essere il rimbalzo del contagio da Sud a Nord, e quindi dai paesi poveri ai paesi ricchi. Questo l’appello lanciato oggi da Oxfam, che si basa sul concetto: “aiutare i paesi poveri aiuta anche noi”. (nflash) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi