ATTENTATO MOGADISCIO: IL CORDOGLIO PER LE VITTIME DI MATTARELLA E CASELLATI

ROMA\ nflash\ - “Seguo con partecipazione e profonda tristezza le notizie sul gravissimo attentato che ha colpito la città di Mogadiscio causando un ingente numero di vittime”. Queste le parole che il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha voluto inviare in una nota apparsa sul sito del Quirinale sabato scorso, 28 dicembre, al Presidente della Repubblica Federale di Somalia, Mohamed Abdullahi Mohamed, per manifestare il proprio cordoglio in seguito all’attentato che ha colpito la città di Mogadiscio, dove un’autobomba ha causato un ingente numero di vittime,76 accertate, e feriti. (nflash) 

Newsletter
Archivi