"AVIDI DEL MIRACOLO, IN ATTESA DELLA GRANDE EPIFANÌA" - DI FRANCESCO D’ARELLI

MONTREAL\ nflash\ - “Il Primo Re” di Matteo Rovere (2019) è un film magnifico, che giunge anche a Montréal, programmato dalla prestigiosa Cinémathèque Québécoise per lunedì 17 giugno prossimo in occasione della II edizione della rassegna “Fare Cinema”, organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura in collaborazione con l’Italian Contemporary Film Festival. “Fare Cinema”, tra le principali azioni strategiche del piano di promozione integrata “Vivere ALL’Italiana”, è un progetto ideato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale con la finalità di promuovere all’estero, grazie alla rete diplomatico-consolare e degli Istituti Italiani di Cultura, la produzione cinematografica italiana di qualità. In collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, “Fare Cinema” si avvale di una strategia pluriennale e della partecipazione di attori pubblici e privati dell’industria cinematografica italiana: in particolare, ANICA e Istituto Luce-Cinecittà. (nflash) 

Newsletter
Archivi