Cittadinanza ai nati negli ex territori dell'impero austro-ungarico: Borghese (Maie) chiede i dati a Farnesina e Viminale

ROMA\ nflash\ - Sono passati 10 anni dalla scadenza del termine utile per presentare domanda di cittadinanza ai sensi della legge 379/2000 ma in tanti stanno ancora aspettando la conclusione dell’iter. Per questo Mario Borghese, deputato del Maie eletto in Sud America, ha presentato una interrogazione ai Ministri degli esteri e dell’interno, Di Maio e Lamorgese, per sapere quanti nati o loro discendenti già residenti nei territori appartenuti all'impero austro-ungarico hanno fatto domanda di cittadinanza italiana. (nflash)