“DANTE. LA VISIONE DELL’ARTE”: A FORLÌ CAPOLAVORI DA TUTTO IL MONDO

FORLÌ\ nflash\ - Una grande mostra sul sommo poeta Dante Alighieri nei suggestivi spazi dei Musei di San Domenico di Forlì, promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali per l’anno 2021, nell’ambito delle celebrazioni nazionali dei settecento anni dalla morte. L’esposizione “Dante. La visione dell’arte”, realizzata da Gallerie degli Uffizi e Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, si terrà dal 12 marzo al 4 luglio del prossimo anno. Simbolo di riscatto e di rinascita non solo del nostro Paese, ma del mondo dell’arte e dello spirito di civiltà che essa rappresenta, dopo questo momento difficile dettato dal lockdown, la mostra è frutto di un sodalizio di lunga data tra la Fondazione romagnola e le Gallerie degli Uffizi. Il progetto, curato da due illustri personalità del mondo dell’arte quali Antonio Paolucci e Fernando Mazzocca, nasce da un’idea di Eike Schmidt, direttore delle Gallerie degli Uffizi, e di Gianfranco Brunelli, direttore delle grandi mostre della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. In questa occasione le Gallerie degli Uffizi concederanno in prestito molte loro opere, come numerosi saranno i lavori prestati da musei di tutto il mondo. (nflash) 

Newsletter
Archivi