"DE NITTIS E LA RIVOLUZIONE DELLO SGUARDO" IN PALAZZO DEI DIAMANTI A FERRARA

FERRARA\ nflash\ - Quella che Palazzo dei Diamanti a Ferrara propone dal prossimo 1° dicembre su De Nittis è una mostra originale e non l’ennesima riproposizione di una retrospettiva sul grande artista di Barletta. "De Nittis e la rivoluzione dello sguardo" intende infatti rileggere la parabola creativa dell’artista da una prospettiva che evidenzia l’originalità della sua arte e il suo modo, per certi versi inedito, di guardare la realtà e tradurla con immediatezza sulla tela per mezzo di inquadrature audaci, tagli improvvisi, prospettive sorprendenti affiancate a una sapiente resa della luce e delle atmosfere. Che si tratti di paesaggi assolati del sud Italia, di ritratti o delle affollate piazze di Londra e Parigi, De Nittis ha lasciato una serie di istantanee che rappresentano il mondo nel suo apparire fugace e transitorio, partecipando attivamente a quel "nuovo sguardo" che apre la strada alla modernità. Organizzata dalla Fondazione Ferrara Arte e dalle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea, in collaborazione con il Comune di Barletta, la mostra nasce dal rapporto di interscambio culturale instauratosi tra due istituzioni civiche simili per storia e natura: il Museo Giovanni Boldini di Ferrara e la Pinacoteca De Nittis di Barletta. La rassegna, a cura di Maria Luisa Pacelli, Barbara Guidi e Hélène Pinet, sarà allestita sino al 13 aprile 2020. (nflash) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi