DECISIONE SBAGLIATA E OFFENSIVA: LE ACLI BAVIERA SUL RINVIO DELLE ELEZIONI DEI COMITES

MONACO\ aise\ - Una decisione “errata ed offensiva rispetto ai processi di democrazia e di rappresentanza”. Così Carmine Macaluso, presidente regionale delle Acli Baviera - “espressione da decenni dell’Associazionismo cattolico e impegnate da sempre nella promozione sociale e partecipazione diretta per un profilo marcato delle collettività italiane” – definisce il rinvio delle elezioni di Comites e CGIE previsto dal decreto Milleproroghe. La richiesta al Comites di Monaco: "rimettete il mandato, con atto di responsabilità, nel rispetto della naturale scadenza, nelle mani del Console generale, Ministro De Agostini". (nflash)

Newsletter
Archivi