ELETTORI ALL’ESTERO E INDIRIZZI EMAIL: UNGARO (IV) INTERROGA IL GOVERNO

ROMA\ nflash\ - “Predisporre le più utili iniziative normative per modificare la disciplina in vigore e aggiornare gli elenchi dei cittadini italiani residenti all'estero aventi diritto al voto e quelli aventi diritto al voto per l'elezione del Comitato degli italiani all'estero, associando a ciascun elettore iscritto all'Aire anche l'indicazione dell'indirizzo di posta elettronica personale”. Questo sul suggerimento che Massimo Ungaro, deputato di Italia Viva eletto in Europa, affida ad una interrogazione ai ministri dell'interno Lamorgese e degli affari esteri e della cooperazione internazionale Di Maio. (nflash) 

Newsletter
Archivi