ENEA: I PRIMI SUPERCAVI MADE IN ITALY ARRIVANO ALL’IMPIANTO “ITER”

ROMA\ nflash\ - Sono stati consegnati al sito di Cadarache, in Francia, i primi 420 metri di innovativi conduttori made in Italy da posizionare nel “cuore” dell’impianto di ITER, il progetto internazionale per realizzare un reattore in grado di produrre 500 MW di potenza da fusione nucleare ed ottenere energia sicura, pulita ed illimitata. Saranno collocati nella camera da vuoto, in grado di resistere a campi magnetici e carichi neutronici molto elevati e a temperature del plasma di oltre 100 milioni di gradi. Lunghi 105 metri ciascuno, sono stati interamente progettati e realizzati in Italia da ICAS, un consorzio che comprende ENEA e due aziende italiane di punta del settore, la toscana Tratos Cavi SpA e la piemontese Criotec Impianti SpA. (nflash) 

Newsletter
Archivi