ESISTENZA IN VITA: SI AVVICINA LA SCADENZA DEL 15 GIUGNO

ROMA\ nflash\ - Scade il 15 giugno la prima campagna di certificazione dell’esistenza in vita rivolta ai pensionati italiani all’estero. Iniziata nel febbraio scorso, la campagna è condotta da Citibank, che dal 2012 gestisce per conto dell’Inps i pagamenti delle pensioni all’estero. La rilevazione dell’esistenza in vita avviene ogni anno con la spedizione ai pensionati del plico che contiene la lettera esplicativa e il modello di attestazione. I plichi inviati in questa fase – riporta l’Inps – sono stati circa 128.000. (nflash)

Newsletter
Archivi