EUROGRUPPO/ UNGARO (IV): VETO OLANDESE INCOMPRENSIBILE

ROMA\ nflash\ - “Apprendiamo in queste ore che lo stallo dell'Eurogruppo per un nuovo accordo di misure economiche sarebbe ostacolato dal veto dell'Olanda che continua a insistere sull'applicazione di condizioni rigide per l'accesso ai fondi del MES, ad eccezione delle spese strettamente sanitarie”. Così in attesa delle decisioni dell’Eurogruppo previsto oggi pomeriggio l’On. Massimo Ungaro di Italia Viva, eletto nella Circoscrizione Estero-Europa. Ungaro rivolge un “appello” al primo ministro olandese Rutte affinché intervenga presso il “suo” ministro delle Finanze Hoekhstra: “questo non è il momento degli egoismi nazionali, non possiamo perderci in cavilli e operazioni di basso cabotaggio probabilmente dettate da mire elettorali o personali mentre migliaia di europei muoiono e altri milioni perdono il lavoro”. (nflash)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi