"HEROES" PER IL MONDO DELLO SPETTACOLO

ROMA\ nflash\ - Per sostenere le categorie del settore musicale più colpite dalla pandemia, quelle degli artisti emergenti e dei lavoratori precari, anche il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, attraverso la sua rete di Istituti Italiani di Cultura nel mondo, sosterrà “Heroes”. Si tratta del primo grande concerto italiano in live streaming dall’Arena di Verona, il cui ricavato andrà ad alimentare il Fondo “COVID-19 - Sosteniamo la musica” di Music Innovation Hub, rivolto alle categorie del settore musicale più colpite dagli effetti delle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria. Il concerto sarà diffuso all’estero grazie alla collaborazione con 20 Istituti Italiani di Cultura: Amsterdam, Atene, Belgrado, Berlino, Bruxelles, Budapest, Cracovia, Dublino, Istanbul, Lisbona, Londra, Lubiana, Madrid, Marsiglia, Praga, San Pietroburgo, Stoccolma, Tel Aviv, Tirana e Tunisi. Il 6 settembre, a partire dalle 19.00, saliranno sul palco di “Heroes” artisti come Achille Lauro, Afterhours, Diodato, Elodie, Eugenio in Via Di Gioia, Fedez, Frah Quintale, Francesca Michielin, Levante, Mahmood, Marracash, Pinguini Tattici Nucleari, Rocco Hunt, Shiva, Subsonica, Tommaso Paradiso e Willie Peyote. (nflash)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi