I VOLONTARI DELLA LIBERTÀ DEL VENETO E DEL FRIULI RICORDANO PIETRO MASET “MASO”

TRIESTE\ nflash\ - La situazione di emergenza sanitaria non ha impedito ai Volontari della Libertà del Veneto e del Friuli di ricordare la figura di Pietro Maset, medaglia d’oro al valor militare, capitano degli alpini e comandante della Quinta Brigata Osoppo, ucciso dai tedeschi il 12 aprile 1945, a pochi giorni dalla fine della guerra. Sui siti e sui social è stata ricordata la sua figura a 75 anni dalla morte. (nflash) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi