IL COMUNE DI MANOPPELLO INTITOLA LA NUOVA SCUOLA A MARCINELLE: D’ALFONSO INVITA IL RE DEL BELGIO

ROMA\ nflash\ - “Maestà, desidero ringraziarLa ancora per la cortesia che mi ha usato quando ha permesso alla Principessa, Sua sorella, di venire all’evento organizzato in Abruzzo il 1° agosto 2016, per la memoria della tragedia di Marcinelle, su mio invito, allora Presidente di Regione, quando ne ricorreva l’anniversario. È stata una bellissima giornata come credo Le abbia riferito Sua Altezza Reale, la Principessa Astrid”. Inizia così la lettera che Luciano D’Alfonso, già presidente regionale, ora senatore, ha indirizzato a Filippo del Belgio per invitarlo alla cerimonia della posa della prima pietra della nuova scuola di Manoppello, che sarà intitolata a Marcinelle. La lettera è stata inviata a ridosso dell’8 agosto, giorno in cui nella miniera del Bois du Cazier morirorno 262 minatori, di cui 136 italiani. Tra questi ultimi, 60 erano abruzzesi per la maggior parte originari di Manoppello. (nflash)

Newsletter
Archivi