IN PIAZZA PER I DIRITTI: DOMANI LO SCIOPERO DELLE DONNE IN SVIZZERA/ IL SOSTEGNO DEL SYNA

BERNA\ nflash\ - Conto alla rovescia per il secondo sciopero nazionale delle donne in Svizzera che domani, 14 giugno, scenderanno in piazza in diverse città per chiedere più tutele e parità di salario. Una manifestazione sostenuta anche dal sindacato Syna che oggi in una nota conferma la propria vicinanza alle scioperanti: “non vediamo l’ora di incontrare le numerose donne che, incrociando le braccia, daranno un segnale forte per la parità dei generi. Un segnale che dovrà essere di stimolo per le attività future: anche dopo il 14 giugno, Syna profonderà il massimo impegno affinché nel mondo del lavoro si concretizzi finalmente una reale parità”. (nflash)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi