In ricordo di Rocco Berterame, emigrato lucano nella miniera di Beringen

POTENZA\ nflash\ - "Rocco Berterame, deceduto ieri in Belgio, era il simbolo dell'emigrazione lucana ai tempi dello scambio braccia-uomo per un sacco di carbone. Carbone mai arrivato che serviva alle stesse famiglie dei minatori lucani e meridionali, per scaldarsi nelle baracche in cui erano costretti a vivere”. Così Luigi Scaglione, Presidente del Centro Studi Internazionali Lucani nel Mondo, nel messaggio con cui si fa portavoce del cordoglio dei lucani per la morte di Berterame, che lo scorso 2 marzo aveva compiuto 97 anni. (nflash)