INTERNAZIONALIZZAZIONE: LE CCIE A CATANZARO

CATANZARO\ nflash\ - “Abbiamo investito molto sull’internazionalizzazione e abbiamo avuto ragione perché negli anni c’è stato un progressivo incremento dell’esportazione che nel primo semestre del 2018 ha raggiunto il 38%. In questo primo bando abbiamo investito 1,800 milioni, inaugurando un metodo che rafforza la Calabria all'estero attraverso le Camere di commercio. Con i 12 progetti finanziati per il 2018 si potranno rappresentare le produzioni calabresi, soprattutto nel settore agroalimentare e manifatturiero, nel mercato internazionale. L’obiettivo è di rafforzare la produzione calabrese proprio sui mercati internazionali. La Regione Calabria ha acceso i motori. Questa è un’occasione importante che non deve andare sciupata, una strategia di promozione di cui la Regione Calabria può vantarne il primato che coinvolgerà, per la prima volta in Italia, un elevato numero di Camere estere”. Queste le parole del presidente della Regione Mario Oliverio, in collegamento Skype per la conferenza di presentazione dei programmi promozionali che la Regione Calabria realizzerà congiuntamente con le Camere di commercio italiane all'estero e con il sistema camerale calabrese. (nflash)

Newsletter
Archivi