LA CINA E LA SHOAH: LA GIORNATA DELLA MEMORIA ALL’IIC DI PECHINO

PECHINO\ nflash\ - Furono oltre 18 mila gli ebrei che riuscirono a salvarsi dalla persecuzione nazista rifugiandosi a Shanghai. Alla loro storia è stata dedicata la conferenza “La Cina e la Shoah” organizzata dall'Istituto di Cultura di Pechino che ha aperto il programma di eventi in occasione della Giornata della Memoria 2019. Gli interventi di Elisa Maria Giunipero, dell’Associazione Italiana Studi Cinesi (AISC) e Professore associato di Storia della Cina presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, e di Pan Guang, Professore della Shanghai Academy of Social Sciences e Direttore della SCO (Shanghai Cooperation Organization). hanno permesso di ricostruire l'atmosfera della Parigi d’Oriente degli anni 30’, dall’arrivo dei giapponesi fino alla creazione del primo ghetto. (nflash) 

Newsletter
Archivi