LA DETERMINAZIONE DELLE DONNE: DAL CUAMM DUE PREZIOSE TESTIMONIANZE PER L’8 MARZO

PADOVA\ nflash\ - Le donne sono al centro dell’impegno per la salute di Medici con l’Africa Cuamm, ma sono anche le prime ad agire per il cambiamento. Sono donne il 55% delle risorse umane espatriate di Medici con l’Africa Cuamm: professioniste italiane ed africane impegnate in prima linea nella lotta alla mortalità materna, ma anche alla malnutrizione, all’HIV e alle malattie non trasmissibili. Gestiscono progetti, mediano con le autorità locali, decidono come impiegare i fondi, molto spesso dovendo conciliare il lavoro con la gestione dei figli. Per la Festa della Donna, Medici con l’Africa Cuamm ha raccolto e rilanciato due testimonianze dal campo: Inocencia Fumo, dottoressa mozambicana, e Martha Nyabel, project manager sud sudanese. (nflash)

Newsletter
Archivi