LAURA FACINI: UN’ITALIANA DA CONOSCERE A GINEVRA - DI CARMELO VACCARO

GINEVRA\ nflash\ - Laura Facini, nata nell’affascinante fortezza veneziana di Palmanova, in provincia di Udine, si è laureata in Letteratura e Filologia Italiana all’Università di Padova. Ha ottenuto il doppio titolo di dottorato in Lettere Italiane presso l'Università di Verona e l’Université de Lausanne, con uno studio su Vincenzo Monti traduttore di Voltaire. In seguito ha ottenuto sussidi e borse di studio in diversi paesi: nel 2011-12 è stata borsista del Fondo Nazionale Svizzero all'Università Complutense di Madrid per lavorare sulla poesia del Cinquecento; nel 2013 ha vinto la Fellowship intitolata a Marco Praloran - professore ordinario di Losanna prematuramente scomparso - presso la Fondazione “E. Franceschini” di Firenze, dove si è occupata di poesia della Scuola Siciliana; è stata poi assegnista di ricerca presso l’Università di Verona, dove ha cominciato uno studio sulla poesia siculo-toscana di metà Duecento, ed infine ha appena concluso una collaborazione scientifica presso l’Università di Ginevra grazie alla prestigiosa borsa “Ambizione” del Fondo Nazionale Svizzero, per proseguire il progetto di ricerca sulla poesia delle origini del Duecento. (nflash) 

Newsletter
Archivi