LEONARDO SI CONFERMA LEADER UE NELL’INDUSTRIA DELLA DIFESA CON OCEAN 2020 – DI ALESSANDRO BUTTICÉ

BRUXELLES\ nflash\ - L’ex Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, è solito ripetere in pubblico che tra gli esempi migliori di “sistema Italia” a Bruxelles, capitale morale dell’Ue, vi sono Banca d’Italia, Confindustria e Guardia di Finanza. A cui bisogna oggi aggiungere anche Leonardo, che da qualche mese è presieduta dal Generale Luciano Carta. Che proviene proprio dalla Guardia di Finanza, dove è stato il Capo di Stato Maggiore del Comando Generale, prima di essere stato il Direttore dell’Aise, i Servizi segreti militari italiani. Grazie alla sua grande e variegata esperienza, anche internazionale, e potendo contare su un efficace ufficio di rappresentanza a Bruxelles, che beneficia anche della grande esperienza e del prestigio personale nelle Istituzioni Ue del suo vicepresidente per le relazioni internazionali, Massimo Baldinato, sta ulteriormente rafforzando il profilo europeo di quello che è da tempo uno dei partners più solidi e affidabili, nel campo della difesa e della sicurezza di governi, istituzioni e Forze Armate, italiane ed alleate. (nflash) 

Newsletter
Archivi