Liberate 200 studentesse rapite in Nigeria: sollevato l’Unicef

ABUJA\ nflash\ - “Siamo sollevati per le notizie che arrivano sul rilascio di oltre 200 studentesse della scuola governativa femminile secondaria di Jangebe nelle Stato di Zamfara nel nord ovest della Nigeria, che erano state rapite in un attacco alla loro scuola nelle prime ore del mattino dello scorso 26 febbraio”. Questo il commento alla liberazione di queste ore delle studentesse rapide di Peter Hawkins, Rappresentante dell’UNICEF in Nigeria. (nflash)