LIBERTÀ DI STAMPA: LA PREOCCUPAZIONE DEL MINISTRO DI MAIO PER LA SITUAZIONE IN BIELORUSSIA

ROMA\ nflash\ - Il ministro degli Affari Esteri, Luigi Di Maio, ha espresso “condanna e preoccupazione” per il ritiro dell'accreditamento e l'espulsione di numerosi giornalisti stranieri, testimoni delle manifestazioni in corso in Bielorussia in queste settimane. In una nota diramata dalla Farnesina Di Maio ha aggiunto che “è necessario ripristinare al più presto il rispetto della libertà di stampa e consentire a giornalisti indipendenti di continuare a seguire gli eventi in Bielorussia”. (nflash) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi