LIBRIAMOCI TORNA A NOVEMBRE IN TUTTA ITALIA

ROMA\ nflash\ - Quale modo migliore di iniziare l’anno scolastico se non guardando fin da subito ai progetti in programma? Nella consapevolezza che la continuità è un ingrediente decisivo per la riuscita e l’efficacia di ogni percorso formativo, anche per l’A.S. 2019/2020 "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole" dà appuntamento nelle scuole italiane in Italia e all’estero, dall’infanzia alle superiori. Con un’importante novità: il progetto nazionale – promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca attraverso la Direzione Generale per lo Studente e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, attraverso il Centro per il libro e la lettura – cambia date e, invece che a fine ottobre, torna dall’11 al 16 novembre 2019. Questo posticipo si spiega alla luce dello stretto legame fra Libriamoci e le migliaia di docenti che vi partecipano e dell’alleanza con #ioleggoperché, la campagna nazionale organizzata dall’Associazione Italiana Editori. I temi della edizione di quest’anno saranno due. Il primo, "Gianni Rodari: il gioco delle parole, tra suoni e colori", intende dare risalto al centenario della nascita dello scrittore, pedagogista, giornalista e poeta, che verrà celebrato nel 2020; mentre il secondo, "Noi salveremo il pianeta", è un chiaro riferimento all’attualità e al ruolo decisivo delle nuove generazioni nella lotta ai cambiamenti climatici. (nflash) 

Newsletter
Archivi