L'ITALIA PORTA IL TEATRO ALLA SCALA E ROBERTO BOLLE AL PALAZZO DI VETRO PER IL 75° DELLE NAZIONI UNITE

ROMA\ nflash\ - Con le due icone italiane del mondo della musica e della danza, l’Italia lancia dal Palazzo di Vetro un messaggio di speranza, solidarietà e impegno per un futuro più sostenibile, inclusivo e resiliente. L’Italia celebra infatti il 75esimo anniversario delle Nazioni Unite portando al Palazzo di Vetro e in diretta mondiale uno spettacolo senza precedenti. Grazie alla collaborazione con Intesa Sanpaolo, una video performance esclusiva, concepita per l’occasione dal Teatro alla Scala con la partecipazione speciale di Roberto Bolle e dei nomi di punta del balletto scaligero, sarà al centro delle celebrazioni della Giornata delle Nazioni Unite, che si terranno oggi, 22 ottobre, dalle ore 18.00 italiane, nella sala dell’Assemblea Generale. L’evento, organizzato dalla Rappresentanza Permanente italiana presso le Nazioni Unite a New York e sostenuto da Intesa Sanpaolo, andrà in onda in live streaming sul portale webtv.un.org e sui canali YouTube, Twitter e Facebook delle Nazioni Unite e verrà ripreso dalle Sedi ONU a Vienna, Ginevra e Nairobi. Il concerto sarà aperto dai saluti istituzionali del segretario generale Antonio Guterres, del presidente dell’Assemblea Generale Volkan Bozkir e da un video messaggio del ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio. La rappresentante permanente italiana all’ONU, ambasciatrice Mariangela Zappia, introdurrà la video performance accompagnata da un messaggio video dell’étoile Roberto Bolle e del sovrintendente e direttore artistico del Teatro alla Scala, Dominique Meyer.(nflash) 

Newsletter
Archivi